Archivio di aprile 2009

PostHeaderIcon L’ultimo libro

Destituzioni della filosofia

Saggio sulla deposizione accademica

cata-destituzionidellafilosofia

L’ultimo libro, Destituzioni della filosofia, pubblicato a firma di Guido Zingari, è un e-book. Questo è già un paradosso considerando la scarsa simpatia che Zingari provava per i computer e per tutto ciò che avesse uno schermo come elemento d’interazione. Tuttavia, questo testo nasce come dispensa didattica per il corso di Istituzioni di Filosofia, quindi inizialmente pensato per essere distribuito in fotocopia agli studenti. Un dono di Zingari ai propri studenti per approfondire e per gettare qualche luce su alcuni concetti portanti del suo approccio al mondo della filosofia accademica. Quando mi porse il dattiloscritto per una lettura non potei far altro che suggerirgli di farne un e-book, per consentire non soltanto agli studenti ma a chiunque di leggere quelle forti quanto illuminanti posizioni sul mondo accademico, ma più in generale sull’“Istituzione” in quanto tale. Egli ne fu lieto e mi chiese anche di scrivere alcune note da inserire come “postilla” al testo, in nome della nostra collaborazione e della condivisione continua e appassionata di idee e lavoro (Stavamo infatti per iniziare alcuni confronti filosofici su temi cari a entrambi, confronti che sarebbero poi confluiti in video e libri a firma comune, lavori che ormai non vedranno mai la luce).

Così, con il coinvolgimento della casa editrice le nubi edizioni di Roma, in breve tempo ecco nascere l’e-book che potete trovare e scaricare gratuitamente al link in calce. Mi duole pensare che a leggerlo oggi, dopo la sua morte, appaia come un testamento filosofico, come un ultimo estremo tentativo per attivare una critica, un ragionamento e la ricerca di soluzioni su un’istituzione che di certo non lo ha mai agevolato nel suo lavoro, ma alla quale, attraverso la sua dedizione verso gli studenti, egli ha dedicato l’intera vita.

Marco Caponera

http://www.lenubi.it/catalogo/libri/sanspapiers/zingari_destituzionifilosofia/index.html

    PostHeaderIcon Benvenuti

    guidozingari.it parte da un’impossibilità: rendere compiutamente omaggio alla persona di cui porta il nome. E da due possibilità concrete: ricordare Guido Zingari attraverso le voci e i ricordi di chi lo ha conosciuto e amato, e far conoscere, o ricordare, il suo lavoro attraverso la raccolta dei suoi scritti e delle sue idee.

    Nei nostri auspici vorrebbe anche fungere da punto di incontro per chi sente che la propria vita dal 6 aprile del 2009 è cambiata per sempre, per chi sente che il mondo senza Guido Zingari è più povero, più triste e più ingiusto. Senza più Guido Zingari a calcare questa terra si impone un imperativo: dare un senso a questa assenza, nei modi e nei tempi che sarebbero stati i suoi.

    Ci auguriamo, infine, che  sua moglie Paola, la mamma Lidia, i fratelli e tutti i familiari, possano attraverso l’abbraccio di tutti noi, sentirsi meno soli, e con qualcosa di molto importante da condividere.

    Non c’è nulla che io possa dire o fare che possa mostrare cosa sento dal maledetto 6/4, ma posso fare qualcosa di diverso, posso mettermi a disposizione di quanti vorranno ricordarlo nei modi più diversi: possiamo raccogliere e pubblicare i suoi inediti, possiamo dedicargli una giornata e un’iniziativa tutti gli anni, possiamo continuare il suo lavoro, possiamo… ma facciamolo insieme, lui vorrebbe così! E vorrebbe vederci ridere e ragionare nel farlo…

    E intanto voglio ringraziare Diego Caponera, anch’egli studente di Guido Zingari, per averci permesso, con la sua competenza e il suo impegno, di avere a disposizione questo spazio virtuale intitolato al caro Professore, inizialmente potrebbero esserci dei problemi tecnici, alcune sezioni nasceranno con il tempo e con il lavoro, ma affronteremo tutto ciò con la meticolosità, l’attenzione e la passione che Guido Zingari ci ha insegnato. Per noi che abbiamo avuto il piacere e l’onore di lavorare al suo fianco, egli è stato, è, e sarà sempre, un maestro di saggezza e al tempo stesso di vita.

    Benvenuti su guidozingari.it!

    Marco Caponera

    allievo di Guido Zingari